Divorzio congiunto

Il divorzio congiunto si ottiene nei casi nei quali entrambi i coniugi sono convinti della decisione di sciogliere per sempre il matrimonio. Nonostante, però, quello congiunto si presenti come il divorzio meno traumatico e con minori strascichi e liti, è comunque una fase molto delicata nella vita delle persone e comporta la necessità di un supporto sia legale che psicologico. L’Associazione Tutela Famiglia di Bologna è in grado di assistere la famiglia e i coniugi in questo particolare momento, offrendo il supporto più puntuale e qualificato si possa avere, nell’interesse di entrambi i coniugi.

image (51)

Azione di accertamento giudiziale della paternità: esperibile dal genitore esercente la responsabilità genitoriale

In tema di azione per l’accertamento giudiziale della paternità l’art. 273 c.c., nel contemplare l’esperibilità di …

Omesso mantenimento dei figli: reato perseguibile sempre d’ufficio

Il delitto di omesso versamento dell’assegno periodico per il mantenimento, l’educazione e l’istruzione …

Maltrattamenti in famiglia: cosa sono e come vengono puniti

Il reato di maltrattamenti contro familiari e conviventi è previsto e punito dall’art. 572 del Codice Penale: “Chiunque, …